Museo Internazionale dell'Umorismo nell'Arte

Foto by Stefano Leoperdi

Unico in Italia, il Museo Internazionale dell’Umorismo nell’Arte – Miumor custodisce disegni, illustrazioni, caricature, sculture e dipinti di artisti di calibro nazionale e internazionale.

Fondato come Museo della Caricatura nel 1970 da Luigi Mari, medico, artista ed ex sindaco di Tolentino, il MIUMOR è unico in Italia e fra i pochi nel mondo. Federico Fellini, Altan, Gec, Pannaggi, Maccari, Galantara, Stelle ed Enrico Sacchetti sono solamente alcuni dei grandi nomi che hanno firmato le opere custodite al suo interno, un luogo che di sicuro vi strapperà subito un sorriso. E' riconosciuto a livello internazionale come punto di riferimento per tutti gli artisti, gli studiosi e gli appassionati dell'arte umoristica e non solo.

Come scrive Luigi Morgione in un contributo pubblicato nel catalogo "30 anni di umorismo nell'arte. Tolentino 1961-1990", il MIUMOR è "un libro di storia dove sono registrati i momenti salienti di tutte le lotte, da quelle minime, di critica agli errori quotidiani dell'uomo, a quelli, molto più impegnativi e pericolosi di critica del potere cieco e ambiguo, alle ragioni del più forte, alle tresche tra politica aperta e poteri occulti. Proprio per questo un museo della caricatura ha la stessa funzione educativa di una raccolta di 'caratteri' i di massime: una grande galleria di tipi e situazioni dove in ogni momento si può sorridere o pensare o meravigliarsi o sdegnarsi, dove si impara a conoscere l'uomo con i suoi limiti e le sue iperboli [...]". Insomma, il MIUMOR, vi aspetta per scoprire un altro lato dell'arte, quella che, nonostante venga considerata un'arte minore, è capace, più di ogni altra forma dell'espressione artistica, di parlare direttamente e chiaramente a tutti. 


 

In occasione della Notte bianca di Tolentino che si svolgerà sabato 20 giugno, il palazzo Parisani Bezzi e il Museo Internazionale dell'umorismo nell'arte (Miumor) saranno aperti gratuitamente dalle ore 20.00 a mezzanotte.
Napoleone e Murat si riscoprono pop  al convegno tolentinate di Biumor e Popsophia
Numerosissimo il pubblico accorso in Sala Mari per l’iniziativa di BIUMOR e Popsophia dedicata alla Battaglia di Tolentino.
Biumor e Popsophia presentano “La Battaglia di Tolentino: la campagna degli austriaci contro Murat del 1815”
Venerdì 8 maggio a partire dalle 17.00 presso la Sala Mari di Palazzo Sangallo un pomeriggio di incontri per celebrare il bicentenario murattiano della campagna d’Italia. Un viaggio tra le immagini e i documenti dell’epoca presentati al pubblico grazie alla sinergia tra le diverse realtà culturali e formative protagoniste del pomeriggio di venerdì.
Aperte le iscrizioni alla 28^ Biennale Internazionale dell'Umorismo in Arte
Ritorna la Biennale Internazionale dell'Umorismo nell'Arte. "Morire dal ridere" è il tema di questa 28^ Biennale che si terrà al Castello della Rancia di Tolentino idal 27 agosto al 27 settembre 2015.
La Battaglia di Tolentino ritorna al Castello della Rancia: 1, 2 e 3 maggio 2015
Nel bicenteranno del conflitto che vide la sconfitta di Gioachino Murat e che rimarrà nella storia come la prima battaglia del Risorgimento italiano Tolentino, la provincia di Macerata ed il Castello della Rancina ritornano protagonisti della rievocazione della Battaglia di Tolentino del lontano 1815.
Luigi Mari, il padre del Miumor
Luigi Mari nasce a Tolentino il 10 marzo 1907 da una famiglia della media borghesia, proprietaria di una rinomata tipografia; dal padre Francesco apprende il gusto per la carta stampata, mentre dallo zio Cesare Marcorelli , valente pittore e caricaturista, che fu per lui un grande maestro, vien
Tolentino, la bell’eclettica nella Giornata internazionale della guida turistica
La Giornata internazionale della guida turistica ricorre a febbraio di ogni anno dal 1990, per iniziativa della Federazione mondiale delle associazioni di guide Turistiche (WFTGA – World Federation o
I Musei Civici di Tolentino vi aspettano anche durante il periodo delle feste natalizie. Oltre al normale orario di apertura, il Castello della Rancia, il Palazzo Parisani Bezzi e il Museo Internazionale dell'Umorismo saranno aperti anche in occasione della Festa dell'Immacolata Concezione, l'8 dicembre...
Tutto pronto per la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo
Vieni a visitare il Palazzo Parisani Bezzi e il Miumor con i tuoi bambini: per te e la tua famiglia l'ingresso è gratuito

Pagine

News

Si è svolto al Castello della Rancia l’International Jazz Festival con un programma ricco di iniziative, tanti gli artisti intervenuti
Personale di Emilia Pieroni
Al Castello della Rancia di Tolentino, Mostra personale di Emilia Pieroni: La Luna al Castello
Arte, benessere, musica, moda, giornalismo e letteratura, al Castello della Rancia di Tolentino con Donna Festival
Neva al Castello della Rancia di Tolentino
Viste le abbondanti nevicate, il Castello della Rancia resta chiuso al pubblico fino a domenica 4 marzo 2018
 Alchimie al Castello della Rancia
Tutto pronto per la serata dedicata agli innamorati, al Castello della Rancia di Tolentino, Alchimie d'Amore con cena e intrattenimento  
Visita rimandata Gran Tour Cultura
Castello concesso ad iniziativa di raccolta fondi per il terremoto Gran Tour Cultura, rinviata al 17 febbraio la seconda giornata di visite poiché il 10 febbraio il Castello è stato concesso ad un'iniziativa di raccolta fondi per il terremoto.
Marche fuori dal comune
A gennaio e febbraio 2018 arriva il Gran Tour cultura 2017 Marche fuori dal Comune
Anno domini Castello della Rancia
Presentato alla stampa l'evento di fine anno al Castello della Rancia, l'articolo di Cronache Maceratesi Anno Domini 2018 alla corte della Rancia, il Comune di Tolentino, Meridiana Cooperativa Sociale e Eventi Diversi, hanno presentato alla stampa locale, l'appuntamento della notte di San Silvestro. Il popolare e seguitissimo giornale online, Cronache Maceratesi, ha pubblicato un esaustivo resoconto dell'incontro.
Cena Medievale di fine anno al Castello della Rancia
Meridiana Cooperativa Sociale e la Eventi Diversi, con il patrocinio del Comune di Tolentino,  hanno ideato un Evento che ci porterà indietro nel tempo esattamente nel XIV secolo facendoci sentire, per la serata di fine Anno, come all’interno di una novella del tempo dove ognuno sarà protagonista. La serata “Anno Domini 2018 alla Corte della Rancia” propone, quindi, un Evento per festeggiare il Capodanno in Stile Medievale dove il Castello di Tolentino e il Suo Territorio diventano ideale scenografia culturale e d’ambientazione.
Incantevole Castello, suggestiva meta d'autunno
Novembre, con i suoi caldi colori d’autunno, vi invita ad una piacevole visita al Castello della Rancia a Tolentino

Pagine